Il teatro antico di Plauto per le Giornate Europee del Patrimonio 2020

A Libarna visite guidate e la commedia di Plauto con gli attori della Compagnia Teatro della Juta


Il 26 e 27 settembre tornano le Giornate Europee del Patrimonio, lo slogan scelto quest’anno dal Ministero per i beni e le attività culturali è: “imparare per la vita”, che richiama il tema dell’educazione legata all’esperienza culturale e alla trasmissione delle conoscenze nella società. A Libarna sarà dato spazio alle visite guidate, anche con la possibilità di sperimentare le nuove tecnologie attraverso l’utilizzo sul campo dell’applicazione “Touch Libarna” contenente le ricostruzioni 3D del sito archeologico, e al teatro con la rappresentazione della commedia di Plauto “Aulularia, che vedrà la partecipazione degli attori della Compagnia Teatro della Juta di Arquata Scrivia e la regia di Luca Zilovich, che ne ha curato anche la riscrittura.

Aulularia” ė la “ fabula della pignatta”. Euclione, un vecchio avaro, ha trovato una pentola piena d'oro che custodisce gelosamente nel timore che gli venga sottratta. Il giovane Liconide è innamorato della figlia di Euclione, Fedra, ma questa, non avendo una dote, è stata promessa in sposa dal padre a Megadoro, un vicino di casa disposto a sposarla comunque. Liconide fa rubare dal proprio servo il tesoretto, salvo poi restituirlo, ottenendo di poter sposare la ragazza. La grande forza di Plauto sta nel comico che nasce dalle singole situazioni, prese a sé una dopo l'altra e dalla creatività verbale che ogni nuova vicenda sa sprigionare.

PROGRAMMA

Sabato 26 settembre:

  • apertura Area archeologica dalle ore 14.00 alle ore 20.30 (ultimo ingresso ore 20.00) con possibilità di visite guidate gratuite alle ore 14.30, 17.00 e 19.30 a cura del personale della Soprintendenza ABAP-AL (prenotazione obbligatoria: 0143/633420 – e-mail sabap-al.arealibarna@beniculturali.it);
  • ore 16.00 e ore 18.00 spettacolo teatraleAulularia” a cura della Compagnia Teatro della Juta di Arquata Scrivia (prenotazione obbligatoria: 345/0604219teatrodellajuta@gmail.com).

Domenica 27 settembre:

  • apertura Area archeologica dalle ore 10.00 alle ore 17.30 (ultimo ingresso ore 17.00) con possibilità di visite guidate alle ore 10.30, 11.30 e 14.30 a cura del personale della Soprintendenza ABAP-AL (prenotazione obbligatoria: 0143/633420 – e-mail sabap-al.arealibarna@beniculturali.it);
  • ore 16.00 spettacolo teatrale “Aulularia” a cura della Compagnia Teatro della Juta di Arquata Scrivia (prenotazione obbligatoria: telefono 345/0604219 – e-mail teatrodellajuta@gmail.com).

“Aulularia” – la  commedia della pentola (da Plauto), a cura della Compagnia Teatro della Juta di Arquata Scrivia

Regia e riscrittura di Luca Zilovich

Con: Giacomo Bisceglie, Marta Coassolo, Simona Guarino, Linda Morando

Scenografia: Sergio Zilovich

Costumi: Alice Rizzato

Maschere: Alice Daglio e Luca Zilovich

Assistente alla regia: Pietro Acerbi

Per partecipare agli spettacoli (posti limitati e ingresso ad offerta libera) e alle visite guidate gratuite è obbligatoria la prenotazione nel rispetto delle misure previste in materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

VEDI GLI ALTRI EVENTI

Resta sempre aggiornato: iscriviti alla newsletter!