La via Postumia con tappa a Libarna

La riscoperta della via Postumia: da percorrere a piedi o in bicicletta, l’antica strada che passava da Libarna.

La via Postumia, l’antica strada consolare costruita nel 148 a.C., collegava via terra i porti di Genova e Aquileia passando proprio da Libarna.

Oggi questo tracciato è oggetto di riscoperta e di rinnovato interesse nell’ambito della grande rete degli itinerari europei da percorrere a piedi o in bicicletta, simbolo di un turismo lento e sostenibile che si integra benissimo con le caratteristiche del nostro territorio. Nella foto, all’interno dell’Area archeologica di Libarna, ben visibile, ancora un tratto originale che costituiva una deviazione, quella che oggi chiameremmo circonvallazione, che partiva proprio dalla via Postumia all’altezza del foro, in corrispondenza del portico est, giungendo poi al quartiere che ospitava gli edifici pubblici della città: teatro, anfiteatro, terme.

Stefano Sereni e Andrea Vitiello hanno ripercorso e riscoperto, il primo in bicicletta da Aquileia a Piacenza ed il secondo a piedi da Piacenza a Genova, l’antico tragitto per un totale di 932 chilometri (665 miglia romane), segnando ogni strada e fissando tutte le tappe. Del percorso sono disponibili le tracce GPS che possono essere caricate su un’applicazione (Osmand, Wikiloc e Easy Trails, e tante altre); per chi non volesse utilizzare il GPS, può servirsi del descrittivo mappe, una sorta di guida con cartine promozionali e indicazioni sull’ospitalità. In tempo reale è quindi possibile sapere dove si è e ciò che si può trovare nelle vicinanze per quanto riguarda i servizi e quello che si può visitare.

L’idea di ridisegnare oggi la via da Aquileia a Genova a misura di turista/viaggiatore, è nata dall’attenzione verso i percorsi storici seguiti dai pellegrini; in Italia i cammini maggiori sono tutti romei, cioè disposti con andamento Nord-Sud, in questo caso invece si è voluto unire l’Italia al cammino più famoso al mondo, quello di Santiago, attraverso un asse Est-Ovest, come i cammini jacobei, riscoprendo quindi l’antica strada consolare utilizzata dal pellegrino di Burdigala per andare a Gerusalemme, molto prima della nascita di Santiago de Compostela.

Nel transitare lungo la via Postumia consigliamo quindi a tutti i camminatori e ciclisti di passaggio da Serravalle Scrivia di programmare una sosta a Libarna, sarete appagati dallo splendido scenario e dal racconto delle tante storie di questa città romana.

Info: www.apiediperilmondo.com | www.lifeintravel.itwww.trekking.it

POTRESTI VISITARE ANCHE

Resta sempre aggiornato: iscriviti alla newsletter!